Premio Letterario Audax . Il Premio per chi non ha titoli di studio.

 
“Credo che iniziative del genere, specie oggi, siano molto importanti”
Claudio Magris
 
“Un’idea meritoria e geniale”
Marco Travaglio
 
La casa Editrice Audax, con sede a Moggio Udinese, organizza il Premio Letterario “Audax” per opere poetiche inedite. Il requisito fondamentale che deve avere il candidato è che esso non abbia nessun titolo di studio accademico superiore ( Lauree, Masters, Dottorati ecc ).
Lo scopo del premio è incentivare e premiare l’autodidattismo e il libero artista e ricercatore che lavora al di fuori dell’istituzione.
 
Le finalità del Premio sono a carattere filantropico ovvero di aiutare, incentivare, promuovere e sostenere i tanti talenti e artisti che non sono riusciti a frequentare il percorso universitario per i più svariati motivi, vuoi perché senza i mezzi, vuoi perché hanno compreso ormai in età avanzata il loro talento, vuoi perché per motivi e impedimenti non sono riusciti e quant’altro o perché si è scelto un percorso alternativo di formazione.
 
Il Premio consiste in una pubblicazione del concorrente vincitore con la casa editrice Audax
e si può partecipare con una raccolta di Poesie o con un Opera unica, indifferente lo stile scelto
Si avrà tempo per spedire le proprie Opere entro il il 31 luglio 2015.
L’Iniziativa ha ricevuto parole di stima e apprezzamento dalla Regina Elisabetta II d’Inghilterra.
 
La Giuria del Premio è composta da:
Presidente di Giuria: Angelo Tonelli ( Grecista, vincitore Premio Montale 1998)
Pino Roveredo ( Scrittore, vincitore premio Campiello 2005 )
Alessio Screm, scrittore e musicologo
Emanuele Franz, direttore e fondatore di Audax Editrice
 
Il Premio è Patrocinato da: Club Unesco Udine, Provincia di Udine, Comune di Udine, Comunità Montana del Gemonese, Radio Onde Furlane, Pro Loco Moggese, Comune di Moggio Udinese, Centro Buddhista Polava.
LocandinaPremioAudax




I commenti sono chiusi.