Web e digitale cambiano la ricerca umanistica? | Derrick De Kerckhove, venerdì 29 maggio

Web e digitale cambiano la ricerca umanistica?

Sala conferenze, Casa Cavazzini,
Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Udine
22 e 29 maggio 2015

venerdì 29 maggio 2015, ore 18.00
Ricerca umanistica e ‘intelligenza connettiva’
Derrick De Kerckhove
(Direttore scientifico Media Duemila e Osservatorio TuttiMedia)
modera Emiliano Degl’Innocenti
(Digital Humanist, Università degli Studi di Firenze, Fondazione Ezio Franceschini, DARIAH Italy)

Derrick De Kerckhove, sociologo, è stato a lungo docente presso l’Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’. Formatosi con Marshall MacLuhan, del quale è stato stretto collaboratore, fra le sue ultime pubblicazioni figurano Dall’alfabeto a internet (Mimesis 2008), Il sapere digitale. Pensiero ipertestuale e conoscenza connettiva (con Annalisa Buffardi; Liguori 2011) e Psicotecnologie connettive (Egea 2014).





I commenti sono chiusi.