TANGIBILE E INTANGIBILE | martedì 24 novembre

club UNESCO Udine; Udine; Unesco

SETTIMANA DELL’EDUCAZIONE REGIONALE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2015 TRA VISIBILE E INVISIBILE BELLEZZA E MISTERO NEL NOSTRO TERRITORIO: TANGIBILE E INTANGIBILE MARTEDI 24 NOVEMBRE 2015 –

>>Aula Magna dell’I.T. “G.G.Marinoni” (Scuola Associata all’UNESCO) Viale Mons. Nogara n. 2 – Udine – Ore 9.00 –

>>Auditorium dell’ISIS “B. Stringher” (Scuola Associata all’UNESCO) Viale Mons. Nogara – Udine – Ore 11.30 – Sala Florio di Palazzo Florio – Via Palladio, 8 –

>>Università degli Studi di Udine – Ore 16.30

Laura Decio Dirigente Scolastico dell’I.T. “G.G.Marinoni” (Scuola Associata all’UNESCO): Saluto Istituzionale

Anna Maria Zilli Dirigente Scolastico dell’ISIS “B. Stringher” (Scuola Associata all’UNESCO): Saluto istituzionale

Renata Capria D’Aronco Presidente del Club UNESCO di Udine: Introduzione Amerigo Cherici Architetto, Coordinatore del Gruppo del Paesaggio del Club UNESCO di Udine, Autore del testo “Aquileia – Quadri da un Parco Archeologico”: Palmanova: gli occhi della mente

Adriano Conti Architetto e Urbanista. Esperto in Portualità Turistica e Navigazione Interna, Presidente del “Comitato Volo Friulano – FVG”, Delegato per l’Ambiente del Club UNESCO di Udine: Turismo sostenibile in ambito lagunare e fluviale

Gabriele Cragnolini Italia Nostra – Sezione di Udine: Boschi e spirito alla ricerca di memoria e miti dei nostri alberi Maurizio Guzzinati Socio e Consulente per l’Educazione Ambientale di Italia Nostra: Magiche e mortali: poteri e leggende delle nostre piante

11





I commenti sono chiusi.