GIORNATA INTERNAZIONALE DEI POPOLI AUTOCTONI | Nota culturale del Club UNESCO di Udine

UNESCO Udine

ZORNADE INTERNAZIONÂL DAI POPUI NATÎFS
(9-X)

Sale dal Clavîr di Palaç Solari
Universitât dai Studis di Udin

Note culturâl dal Club UNESCO di Udin | GIORNATA INTERNAZIONALE DEI POPOLI AUTOCTONI
(9-X)

Nota culturale del Club UNESCO di Udine

(VERSION FURLANE)

La sorestanzie dal Club UNESCO di Udin (Membri de Federazion Taliane dai Centris e Clubs UNESCO, socie de Federazion Mondiâl),
in mans de prof.e Renata Capria D’Aronco, dutun cul Moviment Civic Culturâl Alpin-Adriatic “Fogolâr Civic” direzût dal prof. Alberto Travain, su consei dal arch. Giuseppe Vacchiano, dean de Pro Loco di Citât “Borgo Sole Udineovest”, e dispon di pandi pardut ce che si à concuardât tal celebrâ culì la ZORNADE INTERNAZIONÂL DAI POPUI NATÎFS 2014 (Liste des Zornadis Internazionâls di azion destinadis de ONU), cun lezions dai professôrs Renata Capria D’Aronco e Alberto Travain,
vâl a dî l’avôt par une rifondazion secolâr e plurâl des comunitâts juste sparniçade, partint dal locâl e metint adun par ogni bande int native e vignadice ator dal principi dal compartî i teritoris là che si è a stâ e lis culturis alì insedadis dilunc de Storie, vicendis preziosis e inlidrisadis di vite de Umanitât e bastion in front di un globalizâsi tant disgregant che vualivadôr de societât e de civiltât.

prof.e Renata Capria D’Aronco deane dal Club UNESCO di Udin

Udin (Friûl Vignesie Julie, Italie, Europe), 9.VIII.2014
(VERSIONE ITALIANA)

La presidenza del Club UNESCO di Udine (Membro della Federazione Italiana dei Centri e Club UNESCO, Associata alla Federazione Mondiale), retta dalla prof.ssa Renata Capria D’Aronco, unitamente al Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico
“Fogolâr Civic” guidato dal prof. Alberto Travain, su suggerimento dell’arch. Giuseppe Vacchiano, presidente della Pro Loco di Città “Borgo Sole Udineovest”, decide di notificare universalmente quanto condiviso in sede di celebrazione locale della GIORNATA INTERNAZIONALE DEI POPOLI AUTOCTONI 2014 (Lista delle Giornate Internazionali d’Azione deliberate dall’ONU),
con interventi dei professori Renata Capria D’Aronco e Alberto Travain, ovvero l’auspicio di una capillare rifondazione laica e pluralistica delle comunità, procedente dai livelli locali e raccordante ovunque gli autoctoni e gli allogeni attorno a un principio di
condivisione dei territori di residenza e delle culture da essi incarnate storicamente, preziose esperienze localizzate del vissuto dell’Umanità ed antemurale contro una globalizzazione ad un tempo disgregante ed omologante socialmente e culturalmente.

prof.ssa Renata Capria D’Aronco presidente del Club UNESCO di Udine

Udine (Friuli Venezia Giulia, Italia, Europa), 9.VIII.2014

UNESCO Udine





I commenti sono chiusi.