Alfa Beta – Estate con gli autori _ secondo appuntamento con Mauro Tonino | giovedì 2 luglio

Alfa Beta, estate con gli autori; Mauro Tonino; Marco Orioles;; Andrea Fasolo

 

Giovedì 2 luglio ad “Alfa-Beta” è di scena MAURO TONINO col suo romanzo “Rossa Terra”, presentato dal direttore della Biblioteca Civica di Udine, Romano Vecchiet.

ROSSA TERRA. Viaggio per mare di un esule istriano con il nipote tra emozioni, storia, speranze e futuro

 

Nonno e nipote decidono di trascorrere insieme una vacanza in barca a vela salpando per un originale viaggio lungo le coste dell’Istria. Nove giorni di navigazione veleggiando nel mare prossimo alla terra natia, la contiguità tra l’anziano esule e il giovane nipote assetato di sapere e di storia, porteranno Marino a ripercorrere immagini, ricordi, luoghi e antiche tragedie, e faranno riemergere dal profondo tutto il suo vissuto doloroso e drammatico. L’ostinazione del giovane Filippo lo porterà ad aprirsi e a rivelare, dopo tanto tempo, “la propria storia”, personale, ma comune a tanti conterranei costretti ad abbandonare la propria terra. Con sofferenza, il vecchio esule racconterà i fatti accaduti, attraverso una narrazione lunga e articolata che durerà tutto il viaggio, inquadrandoli nel particolare contesto storico dell’Istria, che va dall’inizio del secondo conflitto mondiale fino a metà degli anni cinquanta. Marino parlerà di quanto accadde in quel periodo di guerra, attraverso gli occhi di lui bambino, come testimone della fucilazione di diciannove civili a Villanova di Verteneglio, la confusione e i drammi dopo l’8 settembre 1943 e la conseguente “pulizia etnica”, l’ultimo saluto al padre portato in foiba  dai partigiani ed infine l’abbandono forzato della propria terra e l’esilio. Il viaggio permetterà poi a Filippo di conoscere l’Istria, le città rivierasche e di osservarne le vestigia, testimonianze di una raffinata e antica cultura. Per il giovane la navigazione in barca sarà un’occasione per crescere, attraverso la responsabilità in azioni di vita marinara, la conoscenza delle origini della propria famiglia e l’ostinazione nell’aver incalzato il nonno a fare i conti con il proprio vissuto ed accettarlo, saranno alla fine elementi che  arricchiranno l’animo di entrambi, dopo i pensieri non saranno più come prima.

 

Mauro Tonino

 

 

Mauro Tonino, nato a Udine nel 1959, è funzionario presso la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Già sindacalista di livello regionale e nazionale, è animatore di circoli culturali ed è attivo sulla stampa locale con articoli su lingua friulana, presentazioni di autori locali e tematiche di attualità. Nel 2009 ha collaborato alla realizzazione di “Sulla pelle della terra”, documentario di Marco Rossitti sul sisma del 1976. Ha pubblicato nel 2010 “Legami di Sangue”, un thriller ambientato in Friuli Venezia Giulia, e nel 2011 “Il Presidente va sulla Luna”, raccolta di racconti su satira, rapporto con il potere e Friuli che cambia. In occasione dell’anniversario della morte di Pasolini, nel 2012, ha pubblicato “Letare a Pieripauli”. Nel 2013 realizza “Calende di novembre”, piece teatrale sempre dedicata a Pasolini. Ha collaborato a “L’Autonomia Siamo Noi. Storia e specialità della Regione Friuli Venezia Giulia”. Nel 2014 ha pubblicato “Il prezzo del lavoro”, saggio sulla condizione operaia.





I commenti sono chiusi.